Prolegomeni

Francesco: il papa, le unioni civili e i contesti

Il 21 ottobre 2020, dopo la proiezione alla Festa del cinema di Roma del documentario diretto da Evgeny Afineevsky e intitolato Francesco, molti giornali del mondo hanno parlato di un'apertura del papa alle unioni civili per le coppie formate da persone dello stesso sesso. Mi è parsa chiara, fin da subito, la necessità di contestualizzare con più calma quella che è stata definita una dichiarazione «rivoluzionaria»: se c'è davvero una rivoluzione in Vaticano, tanto vale cercare di comprenderla.